Sistemi di Filtraggio


Filtrazione a mezzo Skimmer



Semplice e funzionale, rappresenta il modello costruttivo classico di piscina, di gran lunga il più diffuso perché garantisce una importante serie di vantaggi: primo fra tutti il prezzo.
Costruire una piscina a skimmer costa mediamente il 70% in meno rispetto alla corrispettiva versione a sfioro, ciò è dovuto al numero limitato di componenti strutturali, oltre che al modesto impiego di opere murarie.
Riconoscere una piscina a skimmer è abbastanza semplice: il livello dell’acqua è circa 10/15 cm più basso rispetto al bordo vasca, questo perché l’aspirazione dell’acqua avviene oltre che dal fondo, attraverso la “presa di fondo”, anche a mezzo di uno o più skimmer a seconda delle dimensioni della vasca.
Questi componenti essenziali agiscono come delle “bocche”e raccolgono l’acqua a livello della superficie, normalmente la più soggetta ad essere inquinata da foglie o detriti.
L’acqua aspirata passa poi attraverso il sistema di filtrazione e rientra in piscina attraverso le bocchette
che sono sempre poste lungo le pareti verticali della vasca.







Filtrazione con Bordo Sfioratore




La piscina a sfioro offre un doppio vantaggio: da una parte un impatto estetico di prim’ordine, senza alcun compromesso, dall’altra una qualità dell’acqua senz’altro superiore rispetto ad una piscina a skimmer.
La caratteristica della piscina a sfioro infatti è quella di avere il livello acqua esattamente a livello del terreno. L’effetto visivo è quello di uno specchio che finisce esattamente dove comincia il giardino, valorizzando anche gli ambienti di dimensioni contenute.
L’acqua tracima per effetto di una circolazione forzata realizzata attraverso delle bocchette di fondo, viene raccolta da una griglia perimetrale che grazie ad una leggera pendenza la convoglia in una vasca di compenso.
Questo componente viene realizzato in opera, accanto alla piscina, ed è un serbatoio che serve a mantenere sempre costante il livello dell’acqua. L’aspirazione dell’acqua avviene pertanto attraverso tutto il perimetro ma anche dal fondo a mezzo di una o più griglie di fondo.
Una volta passata attraverso il filtro ed un eventuale scambiatore di calore o un dosatore di cloro, l’acqua rientra in vasca dalle bocchette di fondo. La piscina a sfioro oltre ad garantire l’ottimo ricircolo dell’acqua rappresenta esteticamente la massima espressione della piscina.
Naturalmente la necessità di costruire una vasca di compenso e la precisione millimetrica del rispetto dei livelli in fase costruttiva incidono sensibilmente sul prezzi di questo tipo di vasca.


Filtrazione SPECIAL SFIORO


Questa tecnologia, ad uso esclusivo di poche aziende sul mercato,
permette la realizzazione di piscine senza vasca di compenso.



Ordina per:

Il tuo indirizzo IP è: 54.144.50.90
Copyright © 2006-2009 PuntoPiscina - Graphics by DEEP - Powered by ZenCart